Intervento di p. Gianni Natoli sj